Massoterapia distrettuale riflessogena

Massoterapia distrettuale riflessogena

La massoterapia è una forma terapeutica che ha origini antiche, e consiste in una serie di manovre eseguite sul corpo per poter lenire dolori articolari e muscolari. Essa rappresenta un metodo molto efficace anche per il miglioramento del benessere psichico, in quanto aiuta ad allentare le tensioni.

Si pensa che la massoterapia abbia origini dalla Grecia antica, quando questa medicina olistica veniva praticata per sconfiggere i disturbi provocati dall’avanzamento dell’età.
La massoterapia distrettuale riflessogena consiste in un massaggio a nudo, che viene effettuato con l’ausilio di oli, creme o talco e si fonda sullo scambio energetico tra operatore e paziente.
Essa apporta benefici all’intero organismo, tra i quali il miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, oltre a distensione, benessere e relax muscolare.

massoterapia

La massoterapia distrettuale consente di dare un sollievo tangibile soprattutto nei confronti di lombagie, indurimento dei tendini, patologie legate ad una postura scorretta, stress psicofisico e conseguente contrattura dei muscoli, ma anche problemi legati alla sedentarietà e al sovrappeso.

La massoterapia distrettuale riflessogena sfrutta varie tecniche di massaggio, ognuna con finalità distinte, come lo sfioramento, la pressione, lo sfregamento, e la vibrazione.
Molto popolare anche tra gli atleti e gli sportivi, questa particolare terapia produce un effettivo miglioramento della vascolarizzazione, ovvero l’insieme dei vasi sanguigni di arterie, capillari e vene, e aumenta l’elasticità della pelle e dei muscoli, grazie al suo effetto sedativo.

Essa è in grado di sciogliere le contratture muscolari, anche in seguito a forti traumi, incrementando la capacità di recupero; inoltre favorisce la secrezioni di endorfine, le quali hanno proprietà analgesiche, inibendo i segnali nervosi che ci fanno percepire il dolore e le tensioni ai muscoli ed ai tendini.

Il massaggio manuale effettuato dalla massoterapia distrettuale riflessogena può quindi non solo rivelarsi utile in caso di muscolatura contratta e dolente, ma è anche un vero e proprio toccasana in quanto apporta una sensazione di benessere generale, dovuta al suo potere nel favorire l’ossigenazione delle cellule dei tessuti e l’eliminazione delle sostanze di rifiuto, andando a stimolare il drenaggio linfatico.

Toccando una persona è possibile infatti stabilire un contatto con la sua mente, oltre che con il corpo, ed è proprio su questo che si basa la massoterapia distrettuale riflessogena, ovvero sulla corrispondenza tra epidermide e sistema nervoso come punto di partenza per il rilassamento psicofisico della persona, con il conseguente miglioramento di funzioni specifiche, attraverso un effetto sedativo ed antidolorifico.

Per tutti questi motivi il trattamento di massoterapia deve essere svolto da persone esperte e qualificate, le quali seguiranno il paziente per tutta la durata della terapia, attraverso un trattamento personalizzato in base al problema riscontrato.

Richiedi informazioni, siamo a disposizione per qualsiasi richiesta