MOC – Mineralometria ossea computerizzata

Mineralometria ossea computerizzata

La Mineralometria Ossea Computerizzata (MOC), conosciuta anche come densitometria ossea, è una tecnica diagnostica utilizzata per monitorare lo stato di salute delle ossa. Misurando la densità dei minerali (sali di calcio) presenti nelle ossa, può rilevare l’osteoporosi.

In cosa consiste?

La MOC è un esame breve, rapido (5 minuti) e soprattutto indolore. Il paziente si sdraia sul lettino appoggiando le gambe su un apposito sostegno, grazie ad uno strumento situato sotto il materassino che emette una dose estremamente bassa di raggi X, è possibile studiare lo stato delle ossa interessate. La tecnologia implementata offre numerosi vantaggi tra cui:

  • una valutazione del rischio di frattura da osteoporosi preciso ed accurato grazie all’elevata tecnologia e ai numerosi strumenti per la diagnosi;
  • risparmiare il tuo tempo grazie alla velocità di scansione e al rapido ed intuitivo workflow.

Dove si esegue la MOC?

La MOC può essere eseguita in diverse zone del corpo. Di solito si esegue a livello delle vertebre lombari o del femore ed è necessario rimanere immobili su un lettino per circa 5 minuti.

Chi deve fare la MOC?

L’esame MOC è indicata a uomini e donne che presentano i seguenti fattori di rischio:

  • precedenti fratture da fragilità o riscontro radiologico di fratture vertebrali;
  • riscontro radiologico di osteoporosi,
  • terapie croniche che possono favorire l’insorgenza di osteoporosi;
  • presenza di patologie a rischio di osteoporosi.

Nel caso delle donne in menopausa, quest’ultime sono considerate a rischio nel caso in cui hanno la madre che ha avuto una frattura osteoporotica prima dei 75 anni, oppure se sono entrate in menopausa prima dei 45 anni o che hanno una eccessiva magrezza.

L’esame è indicato nel caso in cui sono presenti  3 o più dei seguenti fattori di rischio minori per le donne in menopausa:
  • età superiore a 65 anni
  • familiarità con severa osteoporosi
  • periodi superiori a 6 mesi di amenorrea premenopausale
  • inadeguato apporto di calcio
  • carenza di vitamina D
  • più di 20 sigarette al giorno
  • abuso di alcool.

E’ possibile eseguire:

  • Densitometria ossea lombare e femorale (screening osteoporosi).
  • Densitometria di anche con protesi per valutare le aree peri-protesiche.
  • Densitometria Total Body per valutare il contenuto minerale dello scheletro in toto.
  • Morfometria vertebrale per rilevare deformità e rischio di fratture.

Preparazione pre-esame

La MOC non richiede una particolare preparazione, è necessario togliere prima dell’esame qualsiasi accessorio metallico, per esempio i gioielli.

Richiedi informazioni, siamo a disposizione per qualsiasi richiesta